Il R.O.I., questo illustre sconosciuto

Per moltissimi dei nostri clienti ristoratori, il Ritorno dell’Investimento (Return Of the Investment), è qualcosa di totalmente sconosciuto. La variabile ignota della spesa per un sistema di gestione della loro attività, fa loro preferire il vecchio metodo con carta e penna. O, ancora peggio, chiedono dispositivi consumer non adatti a un uso professionale, andando incontro a problematiche difficilmente risolvibili, sia per loro sia per il rivenditore/installatore.

Per vendere al meglio la soluzione Orderman, è necessario aiutare a dissipare completamente questi dubbi. Per tale motivo abbiamo messo a punto un semplice modulo esemplificativo che quantifica facilmente il ritorno dell’investimento in termini temporali e aiuta il ristoratore a vedere agevolmente i veri benefici di un sistema di gestione delle comande in radiofrequenza, insieme ad uno “studio campione” di un’attività ristorativa.

Chiedete informazioni al vostro Area Manager, per una vendita di una precisione matematica!

Digitalizzazione d’impresa – seconda tappa

Obiettivi di apprendimento:
Approfondire la conoscenza e l’utilizzo di una soluzione ICT che consenta l’ottimizzazione della gestione e del controllo aziendale, ottenendo tempestivamente un monitoraggio costante dell’intera azienda attraverso la creazione di un’azienda digitale.

Azienda: Il Tocco – Acireale

Docente: Fabrizio Reitano
Durata in ore: 16

Programma: scarica il pdf

IN ALTO – INnovazione per Aziende e LavoraTOri
Fondimpresa

Il palmare conviene lo dicono i numeri!

Un sistema di gestione elettronica è un ottimo investimento, con un semplice calcolo possiamo sapere in quanto tempo si ripaga.

Il nostro, più che un mestiere è una missione, lo sappiamo bene. Però sappiamo anche che ogni ristorante è un’azienda e noi che lo gestiamo siamo prima di tutto degli imprenditori.

Definizioni  come “Punto di pareggio” o “Ritorno degli investimenti” devono entrare a far parte del nostro lavoro. E se ci fanno venire il mal di testa, non dobbiamo preoccuparci, la tecnologia può darci una  mano…continua…

 

Fonte: Il mio Ristorante

I ristoratori giudicano il computer

Grande il divario tra realtà e credenze che emerge tra chi usa il palmare e chi invece lavora ancora con carta e penna.

Spesso si parla di quanto il computer possa aiutare nella gestione dell’attività: chi già lo utilizza esprime un giudizio in base alla propria esperienza personale,gli altri per sentito dire. In entrambi i  casi risulta difficile stabilire con precisione il tipo di vantaggio che i sistemi informatici possono apportare al nostro ristorante.

Ogni attività, infatti, funziona ed è gestita in modo personale: alcune  unzioni dei computer che un ristoratore giudica fondamentali, potrebbero risultare secondarie per un altro imprenditore. Per fare chiarezza bisognerebbe poter eliminare il fattore  soggettivo e stabilire così in modo preciso e inequivocabile cosa realmente i sistemi informatici possono fare per noi.

continua…

 

Fonte : Il Mio Ristorante